Vino di produzione propria a Genova

Il buon gusto della tradizione enogastronomica

Il vino di produzione propria è il fiore all’occhiello di Cantine Gambaro a Genova. L’azienda vinicola, fondata da Antonio Gambaro nel paesino di Aggio sulle alture di Struppa, nella Alta Valbisagno, nasce come piccola attività a conduzione familiare. L’azienda si espande con Angelo, chiamato “u Ninin” e molto noto a Genova grazie al suo carisma e alla passione per il suo lavoro. I vecchi clienti, infatti, ancora oggi indicano la cantina con l’appellativo “da u Ninin”. Quando i figli, Assunta e Giuseppe Gambaro, iniziano a condurre la cantina, mantengono l’impostazione tradizionale.

La Produzione di vini sotto la conduzione Avvenente

Dal 2006 la conduzione della Cantina passa alla famiglia Avvenente, che mantiene le tradizioni dei Gambaro. Andrea Avvenente, infatti, esegue quanto appreso durante i suoi anni da curioso “garzonetto di bottega del vino”. L’esperienza di “u Ninin”, e la sua eccezionale personalità, lascerà per sempre il segno nel cuore dei genovesi. Oggi tutta la famiglia Avvenente si dedica con passione alla cantina così com’è stata concepita dai suoi fondatori: con vini e liquori di qualità a prezzi concorrenziali.

Le antiche regole della vinificazione

L’alleanza tra la natura feconda delle valli italiani e la produzione propria, rende il sapore di questi vini inimitabile. Produttori selezionati acquistano le uve migliori presso le colline dell’Oltrepo’ pavese, dell’Ovadese e del Tortonese. La vinificazione avviene nel mese di settembre grazie all’ausilio di una pigiatrice-diraspatrice. La macchina esegue contemporaneamente lo schiacciamento degli acini e la separazione dei graspi dalla massa pigiata. Questa viene poi pompata nelle vasche di fermentazione naturale, dove resta circa quattro o cinque giorni.

Il lento percorso della decantazione del vino

Le fasi di svinatura e di torchiatura leggera si effettuano quando il grado zuccherino residuo nel mosto è di 2/3 gradi circa. La pulizia del mosto avviene per decantazione attraverso minimo tre travasi: il primo quando il mosto ha smesso di bollire, il secondo a fine novembre e il terzo a metà gennaio. Nel periodo di settembre, chi desidera produrre vini a casa propria può acquistare le uve presso la cantina. I clienti che vogliono cimentarsi nella produzione propria di vini riceveranno consigli su come ottenere un prodotto eccellente.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Errore sul database di WordPress: [Unknown column 'tt.order' in 'order clause']
SELECT t.*, tt.* FROM cgb_terms AS t INNER JOIN cgb_term_taxonomy AS tt ON t.term_id = tt.term_id WHERE tt.taxonomy IN ('gdpr_service_categories') AND tt.parent = '0' ORDER BY tt.order ASC